Gen.
07
2017

Host story: Ospitare è una soddisfacente missione a San Diego
07 Gen. 2017
da Theo

Host story: Ospitare è una soddisfacente missione a San Diego

Cosa significa svolgere l’attività di host per la comunità gay attraverso misterb&b, il servizio di affitto per brevi periodi riservato ai gay?Marcus ha incontrato ragazzi che svolgevano professioni molto diverse da quando ha iniziato l'attività di hosting a San Diego. È appassionante ascoltare il racconto dei suoi incontri!

 

Lascio che siano gli ospiti a decidere se e quanto vogliono uscire con me. Gli ospiti gay sono tanto diversi tra loro quanto gli altri viaggiatori che prenotano il monolocale privato tramite altre piattaforme.  Alcuni sono tranquilli e vogliono la loro privacy, altri sono entusiasti e desiderosi di condividere le proprie esperienze.  Gli ospiti che ho avuto sono stati molto vari, da quelli che viaggiano per affari e che, dopo una lunga giornata alle conferenze aziendali, si vogliono godere una bella cena in un ristorante dei dintorni dedicato alla clientela gay, a quei single super energici che trascorrono la giornata facendo escursioni e la sera ballando nelle discoteche della zona.  

Qual è il ricordo più bello che hai dei tuoi ospiti?

Ho passato un sacco di tempo con un artista del New York Theatre con il quale avevo molto in comune.  L’ho portato in auto fino alla costa della contea di San Diego, abbiamo fatto un bel pranzo insieme a Carlsbad e abbiamo parlato sempre di teatro. Alla fine abbiamo scoperto di avere amici e colleghi di lavoro in comune.  Siamo anche andati ad uno spettacolo insieme. 

Ho trascorso un bellissimo pomeriggio nel mio giardino con un paio di visitatori della Nuova Zelanda, scambiandoci consigli di giardinaggio e ascoltando musica corale barocca.  I vicini devono essere rimasti piacevolmente sorpresi. Sono rimasto affascinato dal racconto della vita gay in Nuova Zelanda.  Non vedo l’ora di fare un viaggio in questo paese e di ritrovare gli amici che ho conosciuto in occasione del loro viaggio in California.

Il mio ospite misterb&b preferito è stato lo zombie.  Forse dovrei spiegare ... Un bellissimo modello/ballerino/attore biondo della Florida era stato ingaggiato per impersonare uno zombie allo stand di “The Walking Dead” al ComicCon.  Quale altro host di misterb&b ha un suo zombie personale?

 

Cosa significa ospitare la comunità gay?

La comunicazione con gli altri membri della community gay è più immediata, e questo rende più semplice la condivisione delle proprie esperienze.  Non ci sono dubbi su "lo è o non lo è?"  Anche quando identificarsi come gay può sembrare la sola cosa in comune con un ospite... che è comunque un buon inizio.  Apprezzo inoltre la possibilità di dare agli altri un sostegno all’interno della community offrendo un posto comodo e accettabile in cui soggiornare quando sono in viaggio.

 

 

Sei diretto a San Diego? Dai un’occhiata all’annuncio di Marcus su misterb&b

 

RACCONTACI LA TUA STORIA!

Non vediamo l’ora di conoscere le tue avventure su misterb&b!  Raccontaci la tua esperienza come host o come viaggiatore! Svela al mondo come divertirsi in ogni angolo del globo! Invia una e-mail a support@misterbandb.com

Soggiorna da gay a...
imposta una località
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario