Gen.
22
2017

Host story Los Angeles: offrire una sensazione di ospitalità rende possibili grande cose
22 Gen. 2017
da Theo

Host story Los Angeles: offrire una sensazione di ospitalità rende possibili grande cose
misterb&b host stories

Com'è ospitare la comunità gay con misterb&b, il servizio di affitto per brevi periodi riservato ai gay? Come host di successo di misterb&b, Rob ha tante cose da raccontarci su cosa ha particolarmente gradito e anche su alcuni suoi sentimenti personali. Dalla sua esperienza di host per la comunità gay puoi imparare due o tre cose:

Ospitare tramite misterb&b è stata un’esperienza fantastica per me. Ho parlato con MOLTE persone che vorrebbero fare quello che faccio io, sia perché hanno dello spazio e vorrebbero della compagnia, sia perché gli piacerebbe avere delle entrate extra. Ma 9 volte su 10, alla fine non lo fanno per paura. E se arriva un matto? E se ti rubano o rompono qualcosa? E se... E se... Sono tutti commenti basati sulla paura dell’ignoto. Quando mi fanno queste domande, rispondo a queste persone che ho avuto esperienze incredibili al 99% da questo sito, e l'1% che è stato un po' più impegnativo alla fine è durato meno di 3 giorni. Conosco almeno altri 2 ragazzi che hanno creato i loro profili, e un altro amico che viaggia molto ora usa esclusivamente misterb&b. 

 Mi sono trovato così bene con un ospite recentemente, che quando mi ha detto che non era mai stato nel deserto (Palm Springs), ho cancellato il mio programma per il giorno successivo e abbiamo fatto una gita di un giorno lì, e vi abbiamo passato la notte. Gestisco una proprietà a Palm Desert, quindi abbiamo trascorso una giornata fantastica rilassandoci in piscina, poi quella sera siamo andati al ristorante di un amico a Palm Springs. Poiché era Halloween, dopo cena abbiamo passato la serata in vari bar gay nel centro di Palm Springs e siamo rientrati tardi. Ci siamo divertiti un sacco e credo che il mio ospite abbia apprezzato la mia idea.

Ho incontrato anche una fantastica coppia proveniente da Washington DC. Uno di loro era un avvocato e piuttosto legato al mondo della politica, per cui aveva tanti grandi aneddoti da raccontare. Un altro ragazzo era qui a Los Angeles per farsi fare uno splendido tatuaggio sul braccio da un artista molto richiesto che vive a nord di qui. 

 

Cosa significa ospitare per la comunità gay?  

Ho ospitato sia viaggiatori gay che etero. Non mi piace generalizzare, ma preferisco gli ospiti gay. Non perché siano persone migliori... Non è quello. Ma io mi sento più a mio agio nell’ospitare un uomo gay (o una coppia) a casa mia. Ovviamente di solito abbiamo interessi simili, quindi quasi sempre ti sembra di ospitare un amico che è venuto a trovarti da fuori piuttosto che qualcuno che ti paga perché gli affitti una stanza nella tua casa. 

Poiché siamo una comunità, di solito siamo più indipendenti. In molti casi, dobbiamo esserlo per forza. Molti di noi siamo andati via di casa molto giovani, rispetto alle nostre controparti etero e, a seconda di quanto tempo volevamo restare senza fare coming out nei primi anni, abbiamo imparato a prenderci cura di noi stessi. Ospitare uomini gay è piuttosto semplice... Vogliono un ambiente pulito e confortevole per rilassarsi e distendersi quando tornano dopo aver fatto i turisti durante il giorno. In genere, quando entrano dalla porta, vorrebbero sentirsi come se stessero tornando a casa propria. Questo è il tipo di esperienza che gli offro. Ci tengo a fargli sapere appena arrivano che voglio che si sentano come a casa, e per lo più è proprio così che si sentono. 

 

Puoi raccontarci qualche aneddoto? Hai imparato delle cose nuove da quando sei host?

Probabilmente la lezione più grande che ho imparato è che le persone sono fondamentalmente buone nel loro intimo. Quando apri la tua casa e offri un vero senso di ospitalità ai tuoi ospiti, possono succedere delle grandi cose. Ho esperienza in questo campo, per cui so quanto possa essere gratificante un sentito ringraziamento dei tuoi ospiti. 

Un’altra cosa abbastanza divertente, due dei miei ospiti (una coppia) volevano acquistare una casa, e stavano prendendo in considerazione di ospitare tramite un altro sito. Ho raccontato loro la storia di come ho tolto la mia proprietà su quell'altro sito, perché ho avuto un tantissimo successo su Mister. E poiché uno di loro era un avvocato, abbiamo anche fatto un discorso incredibile sulle leggi mutevoli sugli affitti a breve termine, e su come questo possa influire su di me (e su di loro) in futuro. La conversazione è stata molto profonda e coinvolgente e penso che entrambi abbiamo imparato molto l'uno dall'altro.

 

 

 

 

 

Sei diretto a Los Angeles? Dai un’occhiata all’annuncio di Rob su misterb&b

 

 

 

 

 

RACCONTACI LA TUA STORIA!

 

Non vediamo l’ora di conoscere le tue avventure su misterb&b!  Raccontaci la tua esperienza come host o come viaggiatore! Svela al mondo come divertirsi in ogni angolo del globo! Invia una e-mail a support@misterbandb.com

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario