Gen.
15
2017

Host Story: misterb&b non è una definizione, è un atteggiamento mentale
15 Gen. 2017
da Theo

Host Story: misterb&b non è una definizione, è un atteggiamento mentale
misterb&b host stories

Cosa significa ospitare la comunità gay attraverso misterb&b? Ce lo spiega a parole sue Olivier, che vive a Parigi: “Sono gay, ma questo non mi definisce. Ospitare altre persone gay è semplicemente fantastico!" Leggi la sua storia completa e vivi la città come un gay del posto la prossima volta che ti trovi nell’affascinante capitale francese.

 

Ciao Olivier! Cosa significa svolgere attività di host per la community gay internazionale?

Mi sembra una cosa così naturale! In effetti io utilizzo la piattaforma misterb&b in entrambi i modi, per ospitare persone nel mio appartamento di Parigi e per soggiornare in casa di altri.

Quando si ospita, gli ospiti gay sono di solito loquaci e alla mano e sono alla ricerca di un’esperienza parigina/francese. Alcuni soggiornano un paio di notti e altri rimangono più di una settimana. Inoltre, alcuni ospiti vengono per affari, altri per turismo.

Allo stesso modo, alcuni sono molto impegnati, sempre di corsa per incontri di affari o visite turistiche, altri invece passano del tempo a rilassarsi in casa e a godersi l’appartamento. I membri di misterb&b sono interessanti e molto alla mano, e parlano del loro punto di vista sulla vita, non solo di argomenti gay.

 

Vai in giro spesso con i tuoi ospiti?

Quando gli ospiti lo desiderano, credo che uscire con loro faccia parte del pacchetto misterb&b, diversamente da quello che accade per un hotel tradizionale o un appartamento in affitto. misterb&b è più un modo di pensare, quindi, di solito la relazione che si instaura tra ospiti e host è molto buona. 

In base alla mia esperienza, il tempo trascorso insieme varia dal fare una cena o un aperitivo a casa, all’andare in giro per ristoranti o bar (gay e non) in diversi quartieri di Parigi, oppure all’andare a fare shopping. Sono gay, ma questo non definisce quello che sono.

 

Qual è stata la tua esperienza migliore con un ospite?

Finora la mia esperienza migliore è stata con un ospite con cui si è creata una bella intesa ancor prima che lui arrivasse. Tant’è vero che mi sembrava di avere un vecchio amico a casa… nonostante ci fossimo conosciuti solo da un paio d’ore! E due mesi dopo il suo soggiorno a casa mia, siamo andati in vacanza insieme nell’Oceano Indiano. Devo ringraziare misterb&b per questo!

Con alcuni ospiti, ho allacciato legami a livello professionale, poiché alcuni erano nel mondo delle imprese come me, alcuni nel campo della moda, dell’editing, della medicina, della cucina, dell’insegnamento o della consulenza. Con gli altri ospiti, ho allacciato rapporti più personali, con interminabili discussioni sui nostri viaggi intorno al mondo, sulle immersioni, sul cibo o semplicemente condividendo lo stesso folle senso dell’umorismo! :)

E più ospito gente, più mi sento di ospitare a Parigi e di essere ospitato dalla community gay quando sono in viaggio! ●

 

 

Sei diretto a Parigi? Scopri le cose più belle da fare e da vedere nella nostra Guida alla città e ottieni qualche informazione dai nostri membri che si scambiano Consigli della gente del posto! Se vuoi soggiornare da Olivier, dai un’occhiata al suo annuncio su misterb&b:

 

STAY SOCIAL!

Non dimenticare di aggiungerci suInstagram, Facebook eTwitter. Seguici per contenuti esclusivi, offerte speciali e per condividere le foto dei tuoi viaggi utilizzando l’hashtag #staylikeagaylocal. Ci piace sapere cosa hai fatto durante la tua vacanza con misterb&b e condivideremo le migliori foto con la nostra comunità internazionale di viaggi LGBT!

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario