Guida turistica
Gay Amsterdam
Per saperne di più

Se preferisci soggiornare in hotel gay, Amsterdam è un’ottima scelta per il tuo prossimo viaggio in Europa. Poiché è meglio esplorare a piedi quest’affascinante città olandese, un hotel in centro è la scelta migliore. Ci sono fondamentalmente due grandi zone di interesse per i viaggiatori gay: la zona Warmoesstraat/Zeedijk e l’area di Reguliersdwarsstraat/Amstel/Kerkstraat.


Warmoesstraat e Zeedijk

Questa è la parte storica di Amsterdam ed è la sede di molti gay leather bar, così come del famosissimo quartiere a luci rosse. Tra gli hotel gay di Amsterdam, il più apprezzato in questa zona è l’hotel Anco, situato proprio nella parte gay della città.

 

Altri hotel gay ad Amsterdam

Altri hotel gay-friendly che si trovano nella zona di Warmoesstraat e Zeedijk sono l’Hotel CC, Inntel Hotels Amsterdam Centre, Park Plaza Victoria Amsterdam, NH Amsterdam Grand Hotel Krasnapolsky, Hotel Sebastian's, RHO Hotel, e la Truelove Antique and Guesthouse.

 

Quartieri di Reguliersdwarsstraat, Amstel e Kerkstraat

Questa è una zona centrale formata da tre strade gay piene di ottimi bar, ristoranti, caffè e negozi gay. Hotel Amistad è un piccolo hotel gay con 11 stanze nel centro antico di Amsterdam e a pochi passi da molte discoteche, bar e saune gay. Inoltre molte attrazioni della città e i musei si trovano nelle vicinanze. Per di più all’Amistad è possibile fare colazione fino alle 13, ottimo per chi desidera riposarsi dopo aver fatto baldoria.

 

Altre scelte in zona

Altri hotel gay-friendly lì vicino sono il Quentin Hotel Golden Bear, Hotel Amstelzicht, Hampshire Hotel - Rembrandt Square, NH Carlton Amsterdam, Hotel JL No76, Banks Mansion, The Albus, Eden Hotel - Hampshire Eden, Hotel Estherea e Hotel Freeland.

Vuoi promuovere la tua attività nelle nostre guide?
Controlla il nostro programma Premium!