Guida turistica
Gay Barcellona
Per saperne di più

Molti visitatori della Barcellona gay vogliono approfondire la cultura, la stupefacente architettura di Gaudì e assaggiare la cucina di altissimo livello. Ad ogni modo molti vogliono anche rilassarsi e staccare la spina. Passare un po’ di tempo in una sauna gay di Barcellona è un ottimo modo per farlo, e valuterai alcune di queste opzioni quando ti troverai nella seconda città della Spagna.

Sauna Casanova (calle de Casanova 57) si trova nel cuore del Gayxample. Nota per la sua atmosfera vivace e festaiola, si riempie all’inverosimile appena chiudono le discoteche.

Sauna Barcelona (calle de Tuset 1) è una sauna gay rinnovata di recente. Ospita periodicamente serate a tema compreso uno schiuma party il sabato.

Sauna Condal (calle d’Espolsa-sacs 1) nel quartiere gotico è una sauna a tre piani che si rivolge alla clientela più matura.

Sauna Bruc (calle Pau Claris 87) è una delle saune più antiche di Barcellona. Anche questa si rivolge a una clientela più adulta. Ristrutturata di recente, ha un prezzo d’ingresso leggermente più economico di altre saune.


Cruise bar 
e club

Ѐ vero che Barcellona è una città calda... e sicuramente in più di un senso! Se stai cercando di rimorchiare, ecco i cruising bar gay di Barcellona.

Night Barcelona (calle Diputació, 161) sembra più o meno un normale bar, ma sul retro troverai una piccola e oscura zona per il cruising e alcuni camerini. D’estate in genere è affollato tutte le sere.

Night Barcelona è il gemello di BoyBerry (calle de Calàbria 96), il frequentato locale diurno per il sesso sul posto che propone video, spazi per il cruising, cabine e armadietti.

Berlin Dark (Passatge de Prunera 18) nel Poble Sec è un cruise bar fetish-friendly che periodicamente propone serate a tema, come ad esempio quella solo in mutande. Prima di andarci dai un occhiata al loro sito web per avere tutti i dettagli. 



Lo storico Open Mind (calle Aragó 130) è un enorme cruise club su due piani, pieno di cose hard. Bisogna rispettare un rigido dress code: nudi, in mutande o fetish, per cui controlla bene prima di andarci.

Per l’ingresso, inoltre, è necessario pagare un costo d’iscrizione annuale oltre al normale costo d’entrata. Ti servirà anche un documento. Il recente cruise club di Barcellona Black Hole (in passato Trash) è un’altra opzione nelle vicinanze, su calle Sepúlveda 81.

E se ti senti su di giri di giorno, puoi scatenarti allo Zeus nel Raval ((Calle de la Riera Alta, 20). Questo sexy shop ha sul retro una zona per il cruising con video porno, cabine e una fontana particolare.

Vuoi promuovere la tua attività nelle nostre guide?
Controlla il nostro programma Premium!