ott.
18
2019

Festeggiate l'estate in Australia con queste sei vacanze gay da sogno
18 ott. 2019
da Lachlan

Festeggiate l'estate in Australia con queste sei vacanze gay da sogno

Se vivete nell'emisfero Nord, l'idea di tirar fuori i vostri pantaloncini migliori e di sdraiarvi al sole sembra azzardata. Nell'emisfero Sud, tuttavia, è un'altra storia. In Paesi come l'Australia, le ultime tracce dei mesi più freschi si stanno finalmente scongelando, lasciando spazio agli amori estivi! Anche se non è ancora propriamente estate in Australia, questo non significa che voi non dobbiate iniziare ad organizzare la soleggiata vacanza gay dei vostri sogni. L'Australia brulica di città e paesini ideali per una vacanza estiva gay, ed ecco qui la lista dei nostri sei posti preferiti. Quindi preparatevi, prendete la vostra camicia a fiori preferita, recatevi in una di queste destinazioni da sogno e festeggiate il cambio di stagione con misterb&b.

 

Melbourne

Melbourne è affettuosamente considerata la capitale culturale dell'Australia, e, date la sua tradizione culinaria multiculturale e le eccellenti industrie della moda e dell'arte, non possiamo che essere d'accordo. Anche se Melbourne può diventare freddina durante l'inverno, in primavera e in estate il clima è perfetto per una vacanza gay. Potreste farvi distrarre dagli affascinanti viali pieni di caffetterie e ristoranti, ma la città ospita anche una vivace scena LGBTQ.

Melbourne è divisa sia geograficamente che culturalmente nella 'riva nord' e nella 'riva sud' del fiume Yarra, e ogni lato ha il proprio quartiere gay. A nord, nei quartieri del centro città di Collingwood e Fitzroy ci sono molti bar e locali gay, mentre il sud offre una vita gay a St. Kilda e Prahran. Se il clima lo permette andate un po' più a sud sulla spiaggia di Brighton, e fate scorta di vitamina D su una delle migliori spiagge di Melbourne. La spiaggia è nota anche per le sue cabine colorate.

 

 
  Prenota il tuo alloggio a  Melbourne  
 

 

Perth

Sognate una dose di sole nelle vostre vacanze estive in Australia? Perché non recarvi nella capitale dell'Australia Occidentale, Perth? Perth non è solamente la città più isolata al mondo, ma è anche descritta come la più soleggiata dell'Australia. Per questo viene spesso chiamata 'città della luce'. Perth potrebbe non avere una scena LGBTQ vivace o robusta come quella di Sydney o di Melbourne, ma la città offre molte possibilità per la comunità gay.

©Flickr/Pedro Szekely

A Perth si trovano notoriamente alcune tra le migliori spiagge australiane, quindi non è una sorpresa che tra di esse vi siano anche un paio di spiagge gay-friendly. Noi suggeriamo di spogliarvi sulla spiaggia di North Swanbourne, che è una famosa spiaggia per naturisti gay-friendly a soli 20 minuti d'auto dal quartiere centrale degli affari di Perth. Tornando a Perth, la vita gay si concentra nel quartiere degli affari e nel centrale quartiere alla moda di Northbridge.;

 

 
  Prenota il tuo alloggio a  Perth  
 

 

Hobart

©Salamanca Market: Città di Hobart e Alastair Bett 

Hobart è la capitale dell'affascinante stato della Tasmania, nell'Australia meridionale. Anche se la Tasmania è stato l'ultimo stato australiano a decriminalizzare i rapporti omosessuali, addirittura nel 1996, l'Isola delle Mele (come viene spesso chiamato) ha fatto passi da giganti per quanto riguarda i diritti LGBTQ e il riconoscimento della comunità.

©Pesce sul Molo: Samuel Shelley 

Se siete alla ricerca di una tranquilla vacanza gay primaverile senza troppe feste, Hobart è la soluzione ideale per voi. Grazie alle piccole dimensioni della città, è molto facile arrivare ovunque a piedi, e la sua ricca cultura gastronomica assicura che non resterete delusi quando sarete alla ricerca del pasto perfetto. Hobart ospita anche una delle più caratteristiche gallerie d'arte moderna del Paese, la MOMA.

 

 
  Prenota il tuo alloggio a  Hobart  
 

 

Sydney

Divertimenti al Martedì Grasso di Sydney

Se non avete ancora visitato Sydney, dovete proprio farlo! La principale città australiana è in genere calda per la maggior parte dell'anno, ma l'estate è il momento perfetto per godersi le attività migliori in città, quelle all'aperto. Le principali ragioni della fama di Sydney sono probabilmente il suo porto pittoresco, il teatro dell'opera e l'Harbour Bridge, ma questa coloratissima città ospita anche la più grande comunità LGBTQ dell'Australia.

La maggior parte di Sydney è molto gay-friendly, ma la vita gay si concentra su e attorno ad Oxford Street - una lunga strada che si porta dal quartiere centrale degli affari fino ai quartieri di Darlinghurst e Paddington. In effetti, i dati di censimento dell'Ente Australiano di Statistica hanno rivelato a inizio di quest'anno che Darlinghust è il quartiere più gay dell'Australia, e che lì una coppia su cinque è dello stesso sesso. E durante l'estate, quale posto migliore per prendere il sole se non l'iconica spiaggia Bondi?

 

 
  Prenota il tuo alloggio a Sydney  
 

 

Palm Cove

©Flickr/Jenny Mealing

Se l'inverno vi ha lasciato una voglia matta di sole, sabbia e calore, vi suggeriamo di recarvi a nord per una fuga tropicale nello Stato australiano del Sole, Queensland. Questo grande stato ospita moltissimi affascinanti paesini e città costiere, ma per qualcosa di un po' elegante, vi suggeriamo di soggiornare a Palm Cove.;

Posizionato subito fuori da Cairns, questo paradiso costellato di palme vi farà dimenticare l'arrivo dell'inverno. Trascorrete le vostre giornate poltrendo sulla spiaggia, prima di assaggiare un po' di pesce locale la sera. Palm Cove non ha una vivace scena gay, ma la vicina Cairns offre alcuni locali gay-friendly, oltre all'annuale Pride Tropicale di Cairns che si tiene ad ottobre.

 

 
  Prenota il tuo alloggio a  Palm Cove  
 

 

Byron Bay

©Flickr/Snipergirl

Non potevamo stilare una lista delle migliori destinazioni per delle vacanza estive gay in Australia senza includere l'emblematica Byron Bay. Localizzata sulla punta nord del Nuovo Galles del Sud, questa città costiera continua ad attrarre viaggiatori in ogni momento dell'anno. Se però volete fare un salto alla famosa spiaggia cittadina, l'estate è il momento migliore per una visita.

 

Byron Bay non è specificatamente un centro LGBTQ, ma ha un atteggiamento generalmente aperto e tollerante che la rende un luogo fantastico da visitare per una vacanza gay all'insegna della vita da spiaggia. Inoltre, una vicina città nell'entroterra, Lismore, ospita molti eventi gay, che sono tutti gestiti da un'organizzazione locale chiamata Tropical Fruits.

 

 
  Prenota il tuo alloggio a  Byron Bay  
 

 

Hai dei programmi per Capodanno? Sydney è nella nostra lista delle Migliori Feste di Capodanno Gay del 2019

 
Rimani socialmente attivo
Instagram Facebook Twitter

Indipendentemente da dove ti rechi, non dimenticare di aggiungerci su Instagram, Facebook e Twitter e di condividere le tue foto di viaggio utilizzando l'hashtag #ExperienceYourPride. Condivideremo le foto migliori con la nostra comunità globale di viaggiatori LGBTQ! Condividi la tua storia di ospitalità o Local Tips le cose da fare nella tua città e crea un video per promuovere il tuo annuncio. Interessato? Allora inviaci un'e-mail a stories@misterbandb.com e ti risponderemo.

Annuncio pubblicitario
Soggiorna da gay a...
-
Annuncio pubblicitario