Guida turistica
Gay Roma

Roma gay

Per saperne di più

Se il fantasma dell'antica Roma con i suoi gladiatori e soldati oltraggiati e induriti dalle battaglie ti fanno venire la pelle d’oca, assicurati di inserire una visita alla Roma gay nel tuo prossimo itinerario di viaggio. Non importa quali siano i tuoi gusti e le tue inclinazioni, ci sono molte cose da vedere e da fare anche nella Roma moderna. Ovunque ti girerai in questa città assolata, troverai il corpo umano celebrato nell’arte, a partire dalle statue e sculture presenti in quasi tutte le strade fino alle opere presenti sia in luoghi antichi che in moderne gallerie. 

 

Sebbene la Roma gay sia stata celebrata nella letteratura, nell’immaginario e nei film, la città stessa è sorprendentemente conservatrice sotto molti aspetti. Storicamente, l'omosessualità è quasi interconnessa con Roma nella mente di chi non vive in Italia, ma in realtà ha avuto una presenza relativamente modesta nella vita pubblica quotidiana. Le unioni civili gay non hanno ricevuto protezione legale se non nel 2016. Tuttavia questo non significa che non ci siano un sacco di cose eccitanti da fare durante la tua visita.

 

Cosa fare nella Roma gay?

 

Oltre ai monumenti storici come il Colosseo e la Basilica di San Pietro, ci sono molti altri musei, ristoranti e negozi. La principale zona gay-friendly è limitata a una "strada gay" di 300 metri nel centro della città, in Via San Giovanni in Laterano, vicino al lato orientale del Colosseo. Qui troverai caffè e bar gay-friendly, ma è durante la vita notturna che le cose si surriscaldano. I due bar più famosi di questa strada sono il Coming Out e il cruising bar Il Diavolo Dentro. Un’altra cosa sicuramente da non perdere è Muccassassina, la festa gay famosa a livello internazionale. Ci sono anche rinomate saune, tra cui l’Europa Multiclub (EMC), Apollion Sauna e SPArtacus Bear Sauna (per accedere a saune e cruising bar è necessario essere un membro, ma l’iscrizione può essere fatta all’ingresso).

 

Oltre alla piccante vita da discoteca, gli eventi annuali abbondano nella Roma gay. Se viaggi in inverno, ogni anno a dicembre Roma ospita il Fetish Pride Italy. Durante i mesi estivi, puoi festeggiare il tuo orgoglio gay a giugno con gli eventi del Gay Pride di Roma. Un altro evento importante è il Gay Village, un festival LGBT all'aperto con DJ, spettacoli e film, nonché una varietà di eventi sportivi e produzioni teatrali. Non importa quando deciderai di visitare la città sui sette colli, puoi star certo che trascorrerai dei fantastici momenti gay a Roma.

Vuoi promuovere la tua attività nelle nostre guide?
Controlla il nostro programma Premium!