ott.
01
2019

Roma: 48 ore di Dolce Vita
01 ott. 2019
da Lachlan

Roma: 48 ore di Dolce Vita

La Città Eterna ti incanterà sicuramente per l'eternità, ma quando hai solo un fine settimana per visitarla è importante che tu sappia distinguere un gelato da un cappuccino! Sia che tu viaggi da solo, con gli amici o per una fuga romantica con il tuo amore, abbiamo creato la checklist gay per trascorrere 48 ore sognanti a Roma. Prendi nota: metti in valigia una t-shirt leggermente più grande, mangiare molto è all'ordine del giorno!

 

Venerdì Sera

 

19:00

Fai il check in nel tuo misterb&b. Con un sacco di ospitanti gay del luogo a Roma, sei destinato a trovare il posto ideale dove soggiornare. Sia che tu stia cercando un intero appartamento per te ed il tuo gruppo di amici, o che ti piaccia entrare in contatto con un ospitante in una stanza privata nel suo appartamento, misterb&b offre una gamma di opzioni di alloggio gay a Roma. Anzi, è probabile che la parte più difficile sia cercare di scegliere solo un posto dove soggiornare! La maggior parte degli appartamenti misterb&b è completa di cucine completamente attrezzate, quindi prendi alcuni prodotti locali e celebra la tua prima notte (e cena) in appartamento nello stile locale.

 

22:00

©Facebook/Muccassassina

Prendi il tuo miglior abbigliamento da ballo e preparati per una delle più grandi feste gay a Roma, al Muccassassina. Tenuto ogni venerdì sera al Qube nell'entroterra di Roma, Muccassassina offre tre piani pieni di musica, balli e bei ragazzi romani da apprezzare. Se stai cercando successi pop, prova il secondo piano, mentre il terzo piano pompa a tutto volume musica techno. Qui vedrai anche drag show di tanto in tanto, quindi visita la loro pagina Facebook per maggiori dettagli. 

 

Sabato

 

10:00

Svegliati e scendi dal letto come un italiano (e cura i tuoi possibili postumi da sbornia) con un cappuccino e dei cornetti in una delle caffetterie della città. Vai al bar e non solo risparmierai qualche moneta, ma verrai anche scambiato per uno del posto. Roma ospita molte caffetterie, ma per un posto che offre qualcosa in più suggeriamo la Pasticceria Roscioli di piazza Campo de Fiori o Caffè Faro di Porta Salaria. Ricorda che il cappuccino è un rituale mattutino. Dopo mezzogiorno si prende solo l'espresso!

 

12:00

Nessuna visita alla Città Eterna è completa senza un tour dei suoi monumenti eternamente belli. Non è troppo difficile muoversi a piedi nel centro storico, con la maggior parte dei luoghi chiave a breve distanza l'uno dall'altro. Inizia le cose con un selfie - e sali sulle imponenti scalinate spagnole, poi passeggia fino alla Fontana di Trevi. Ricorda che la tradizione dice che se lanci una moneta nelle famose acque della Fontana di Trevi sei destinato a tornare a Roma, quindi fai altrettanto e tenta il destino. Da qui puoi attraversare facilmente le strade acciottolate dell'antica città, prima di finire allo statuario Pantheon per un altro selfie e per ricaricarti.

 

14:00

IG/@DaEnzo

Dopo aver esplorato le principali attrazioni, dirigiti verso il Trastevere e fermati alla trattoria in vecchio stile Da Enzo. È probabile che dovrai aspettare in coda ma ti renderai presto conto che l'attesa è valsa la pena dopo aver provato qualche pasta da sogno in offerta qui. I tre piatti di pasta classici di Roma: Cacio e Pepe, Carbonara e Amatriciana regnano forti qui, quindi se ti capita di cenare in gruppo, assicurati di ordinare tutti e tre. Lascia un po' di spazio per il dessert, poiché il mascarpone montato con le fragoline di bosco è il modo perfetto per terminare un pasto.

 

18:00

Potresti aver già fatto coming out una volta, ma quando sei a Roma assicurati di supportare il Coming Out - il bar si intende. Come suggerisce il nome, il Coming Out è un bar gay ed è forse uno dei luoghi più noti e popolari della città per la comunità LGBTQ locale. Accomodati per un cocktail durante l'happy hour e goditi l'impressionante sfondo del Colosseo. Fai visita durante i mesi più caldi e rimarrai stupito da tutte le persone del luogo che riempiono la strada acciottolata con bevande in mano. In termini di bar gay a Roma, questo è uno dei vincitori. Anche il cibo è in offerta qui, quindi assicurati di fare il pieno prima di uscire in città.

 

21:00

©Facebook/Planet Roma

La seconda notte a Roma significa inevitabilmente un secondo round di danze e nel sabato la comunità locale LGBTQ si riversa al Planet Roma. Situato nel fantastico quartiere di testaccio, il Planet Roma ospita la notte gay GI.AM (Gorgeous I am) ogni sabato e fa continuare tutti a ballare fino alle prime ore del mattino. Offrendo cinque diversi bar, puoi scegliere il tuo genere musicale ideale per lasciarti andare. La sala principale in genere offre i migliori successi ed ospita sempre piacevoli drag show durante la serata.

 

Domenica

 

11:00 

©Flickr/Son of Groucho

Inizia la tua giornata come una persona del luogo con un caffè ed un cornetto da Giselda nel Trastevere, poi passeggia verso l'incantevole Isola Tiberina. Mentre Roma nel suo insieme è un sogno di Instagrammer, l'Isola Tiberina è probabilmente uno dei gioielli della città. L'isola a forma di barca è collegata ad entrambe le rive di Roma tramite dei ponti storici e sull'isola troverete l'Ospedale Fatebenefratelli del XVI secolo e la Basilica di San Bartolomeo del X secolo.

 

14:00 

Avendo già avuto a che fare con la pasta il primo giorno, il secondo giorno significa inevitabilmente mangiare l'altro alimento base italiano: la pizza. Naturalmente Roma pullula di pizzerie rustiche ma consigliamo di visitare Ai Marmi nel Trastevere. Questo locale senza fronzoli serve caoticamente le sue pizze con una manciata di condimenti tradizionali tra cui prosciutto, funghi e salame, ma suggeriamo di mantenere le cose semplici e di andare per una margherita classica. A differenza della sua controparte di Napoli, la pizza di Roma è sottile e croccante. La tradizione risale alla seconda guerra mondiale quando i soldati dovevano razionare il loro impasto e creare quante più pizze possibili. In alternativa, se stai cercando la pizza dallo stile originale di Napoli, avventurati a Porta Salaria e goditi le soffici pizze servite alla Pro Loco Pinciano.  

 

16:00 

Una visita al Colosseo a Roma è tanto necessaria quanto una visita alla Statua della Libertà a New York - semplicemente essenziale! Ti consigliamo di iniziare da Piazza Venezia, quindi di camminare lungo il Foro Romano fino a raggiungere il grandioso Colosseo. Lasciati incantare dai resti dell'antica città di Roma e fai un passo indietro nel tempo fino ai secoli precedenti. Arrivati al Colosseo, fai un giro completo e apprezza questo anfiteatro iconico ed unico che risale al 70 d.C. Questa sarà senza dubbio un'altra occasione per scattare un paio di foto per Instagram.

 

18:00

Hai voglia di divertirti a Roma? Mentre la capitale italiana può essere afosa durante l'estate, si raggiungono nuove temperature in una delle migliori saune gay della città, l'Apollion. Aperta tutti i giorni dalle 14:00 alle 23:00, questa sauna gay si trova a due passi dal Colosseo ed offre un bar, un bagno turco, una camera oscura ed un servizio massaggi. Ricorda che in Italia i locali gay come questo richiedono una tessera ARCO che costa 17 euro ed è valida per un anno. Queste sono normalmente vendute all'ingresso del rispettivo stabilimento.

 

 
  Prenota adesso il tuo alloggio a Roma  
 

 

Cerchi qualche ispirazione in più per un soggiorno più lungo nella Città Eterna? Dai un'occhiata alla nostra Lista dei Desideri Gay per Roma

Immagine di copertina: ©Facebook/Coming Out

Rimani socialmente attivo
Instagram Facebook Twitter

Indipendentemente da dove ti rechi, non dimenticare di aggiungerci su Instagram, Facebook e Twitter e di condividere le tue foto di viaggio utilizzando l'hashtag #ExperienceYourPride. Condivideremo le foto migliori con la nostra comunità globale di viaggiatori LGBTQ! Condividi la tua storia di ospitalità o Local Tips le cose da fare nella tua città e crea un video per promuovere il tuo annuncio. Interessato? Allora inviaci un'e-mail a stories@misterbandb.com e ti risponderemo.

Annuncio pubblicitario
Soggiorna da gay a...
-
Annuncio pubblicitario