Guida turistica
Gay Amsterdam

Bars & Clubs gay a Amsterdam

Per saperne di più

Le discoteche e i gay bar di Amsterdam sono leggendari. Il weekend è impegnativo con balli e cruise bar. Se preferisci una pista da ballo più affollata, Amsterdam offre feticci, balli e spettacoli con feste gay molto apprezzate come la famosissima Rapido al Paradiso, una ex chiesa, e al Bear Necessity.


La strada gay di Amsterdam

Alcuni dei gay bar di Amsterdam si trovano su Reguliersdwarsstraat, una strada dove si susseguono locali gay. Soho è un bar in stile inglese con un’atmosfera antica e i dj in piena attività nel weekend.

Uno dei gay bar più gettonati di Amsterdam è il Taboo con due piani, grandi schermi per vedere videoclip, e una zona fumatori. Ludwig è un grande gay bar, che si configura come caffetteria nel pomeriggio sulla terrazza, ed elegante nightclub francese a notte fonda.

 

Amstel è da non perdere

Amstel è un’altra zona di gay bar vicino Rembrandt Square, accanto al fiume. Amstel 54 è una discoteca che propone drag, spettacoli, dj, happy hour e una bella terrazza. Café Montmartre è un piccolo, affollato e grazioso bar con tutti i tipi di musica e clientela.

Prik è un famoso gay bar di Amsterdam che offre snack, bevande e d’estate una terrazza. Café Mandje è uno dei gay bar più antichi del mondo, con un sacco di storia. Hot Spot Café attira una clientela più giovane con la disco music, alcuni spettacoli, e qualche serata.

 

Gli olandesi che ballano

Club NYX è una popolare discoteca su tre piani. Il primo piano ha una grande pista da ballo e un bar, al secondo c’è una pista da ballo, un bar e una terrazza e al terzo ci sono i bagni. Un’altra famosa discoteca gay è Club Church, che propone diverse serate a tema. Altra nota discoteca gay di Amsterdam è The Warehouse, gestita dalle persone della festa Rapido.

Vuoi promuovere la tua attività nelle nostre guide?
Controlla il nostro programma Premium!