Guida turistica
Gay Barcellona

Bars & Clubs gay a Barcellona

Per saperne di più

Stai cercando i migliori gay bar di Barcellona? Sei venuto decisamente nel posto giusto. Se pensi che le spiagge della città siano fantastiche, non hai ancora visto niente! I gay bar di Barcellona che la gente del posto e i turisti amano sono BoysBar BCN, Punto, il vicino La Chapelle e El Cangrejo.

Se sei il tipo di persona che preferisce stare il più possibile vicino alla zona viva, chi soggiorna all’Hotel Axel può sorseggiare cocktail dallo Sky Bar, una terrazza sul tetto con una fantastica vista della città. Anche le persone esterne all’hotel sono benvenute.

Nel Gayxample, Versailles è un’altra grande opzione. Piena fino all’orlo di decorazioni esotiche e vintage, ti sembrerà più di stare in una castello francese che in una cevezeria spagnola.

Oppure, se ti piace tutto ciò che è bello e grande, prova il Bacon Bear Bar. Gli hunk pelosi accorrono qui con la speranza di trovare il loro prossimo orso papà, lontra o cucciolo (oh, e qualche snack gratis!).

Se gli hunk twink e classici fanno più al tuo caso, il bar discoteca Museum aperto fino a tarda notte si riempie nei weekend, attirando giovani di 20-30 anni che vanno pazzi per Katy Perry e Gaga trasmesse sugli schermi. Ma non andarci prima dell’una di notte altrimenti ti ritroverai a ballare da solo!

Molti iniziano la notte qui prima di andare a divertirsi al vicino Metro, al Pervert (house/techno, il sabato, non così perverso come suggerisce il nome) che attira tipi muscolosi e senza maglietta, The Black Room (house, la domenica), pop party Arena (tutti i giorni), e Metro (tutti i giorni), ancora più popolare.

La Barcellona gay alternativa

Vuoi qualcosa di leggermente diverso? Dai un’occhiata alla scena alternativa gay di Barcellona che puoi trovare nei quartieri di Raval, Poble Sec e nell’attualmente super-trendy San Antoni.

La Federica, in stile vintage, attira ragazzi alternativi barbuti e il favolosamente trash Madame Jasmine sono i migliori gay bar alternativi di Barcellona.

Molte feste alla moda - e trash - mensili si tengono nei dintorni, compresi La K, Somoslas (house/techno) e il pazzo tea-dance domenicale Churros con Chocolate (sempre zeppo).

Fai un salto per il Churros all’Apolo club per vedere come ama divertirsi la gente del posto (o i locos!). In effetti, con discoteche e gay bar così diversi, Barcellona ha tutto quello di cui hai bisogno per una vacanza rovente.

Vuoi promuovere la tua attività nelle nostre guide?
Controlla il nostro programma Premium!