Important information related to the coronavirus COVID-19 pandemic

Avanti
dic.
19
2019

Il 2019 in immagini: una carrellata LGBTQ dei migliori momenti
19 dic. 2019
da Lachlan

Il 2019 in immagini: una carrellata LGBTQ dei migliori momenti

Mentre il 2019 volge al termine, è per noi necessario guardare indietro all'anno che è stato e celebrare tutto ciò che è stato fantastico per la nostra comunità. Quindi abbiamo pensato di fare una passeggiata nei ricordi con la nostra selezione curata dei migliori momenti del 2019 in foto. Dal WorldPride di New York al primo Pride Parade apertamente legale in India, il 2019 ha comportato molti momenti significativi per la comunità LGBTQ, e non vediamo l'ora di vederne molti altri negli anni a venire.

 

WorldPride - NYC

 ©Flickr/Steven Pisano

Ogni sfumatura dell'arcobaleno si è riunita per vivere il proprio orgoglio al WorldPride di New York nel giugno 2019. Per un intero mese, conferenze, spettacoli ed un incredibile Pride Parade hanno colorato New York, segnando un momento significativo per la Grande Mela e per la comunità LGBTQ più in generale. 

 

 
  Prenota il tuo alloggio a New York  
 

 

RuPaul Drag Race stagione 11

Siamo stati così orgogliosi di presentare quest'anno la stagione 11 della Drag Race di RuPaul e di offrire alla Regina in Competizione, Brooke Lynn Hytes dal Canada, un premio misterb&b. Il premio ha comportato un viaggio a Parigi, che comprendeva numerosi vantaggi tra cui un appartamento da sogno in cui soggiornare ed una cena al Bateaux-Mouches. 

 

 
  Prenota il tuo alloggio a Parigi  
 

 

Mumbai Pride 2019

 ©Facebook/Qgraphy  

Nel 2019, nessuno aveva bisogno di indossare maschere al Mumbai Pride o nascondere la propria identità. Il 2019 ha segnato il primo pride da quando l'India ha depenalizzato l'omosessualità a settembre 2018. L'occasione importante ha attirato un risultato record di 15.000 persone ed è stata un'opportunità per la comunità LGBTQ locale di venire veramente fuori, orgogliosa e favolosa. 

 

 
  Prenota il tuo alloggio a Mumbai  
 

 

Il Gay Times UK ha nominato la Norvegia come il paese più LGBTQ-friendly al mondo

Mentre ci sono stati cambiamenti significativamente positivi in termini di diritti LGBTQ e accettazione generale in tutto il mondo oggi, alcuni paesi sono ancora più sicuri di altri in termini di viaggi gay. Secondo il Gay Times UK, la Norvegia trionfa in quanto paese più LGBTQ-friendly al mondo. Sembra che sia tempo di prenotare quella vacanza gay a Oslo.

 

 
  Prenota il tuo alloggio a Oslo  
 

 

L'audace video di Taylor's Swift "You Need to Calm Down"

La star del pop Taylor Swift ha mostrato pubblicamente il suo sostegno alla comunità LGBTQ con la sua hit, You Need to Calm Down. Il video è stato altrettanto impressionante, con una serie di celebrità LGBTQ tra cui Ellen DeGeneres e Fab Five da Queer Eye.

 

 

 

L'Austria legalizza il matrimonio gay

Il 2019 è iniziato bene con l'Austria che ha legalizzato il matrimonio gay a gennaio. La decisione è arrivata in modo tempestivo, con la capitale del paese che ospita l'EuroPride a giugno. Per due settimane, Vienna ha accolto una serie di eventi relativi all'LGBTQ, tra cui un incredibile Pride Party fuori dal municipio. 

 

 
  Prenota il tuo alloggio a Vienna  
 

 

Sydney ha vinto l'offerta per ospitare il WorldPride 2023

In una gara competitiva tra Sydney, Montreal e Houston, Sydney si è assicurata il 60% dei voti, vincendo l'offerta per ospitare il WorldPride 2023. Sappiamo che la città sul porto è lontana per molti, quindi inizia a pianificare il tuo viaggio adesso. 

 

 
  Prenota il tuo alloggio a Sydney  
 

 

Decriminalizzazione dell'omosessualità in alcune parti del mondo

Mentre c'è ancora molta strada da fare in termini di diritti LGBTQ, accettazione e protezione legale in tutto il mondo, il 2019 ha segnato un momento significativo per quanto riguarda la depenalizzazione dell'omosessualità in alcune parti del globo. L'Angola e il Botswana hanno reso legale l'omosessualità, rappresentando un grande cambiamento nel quadro politico e sociale dell'Africa in generale. Speriamo in ulteriori progressi nel 2020. 

 

Con il nuovo anno che ci aspetta, è tempo di iniziare a pianificare il tuo itinerario di viaggio per il 2020. Dai un'occhiata alla nostra Lista dei Desideri dei Viaggi Gay per il 2020 e comincia a spuntare le cose. 

 

Rimani socialmente attivo
Instagram Facebook Twitter

Indipendentemente da dove ti rechi, non dimenticare di aggiungerci su Instagram, Facebook e Twitter e di condividere le tue foto di viaggio utilizzando l'hashtag #ExperienceYourPride. Condivideremo le foto migliori con la nostra comunità globale di viaggiatori LGBTQ! Condividi la tua storia di ospitalità o Local Tips le cose da fare nella tua città e crea un video per promuovere il tuo annuncio. Interessato? Allora inviaci un'e-mail a stories@misterbandb.com e ti risponderemo.

Annuncio pubblicitario
Soggiorna da gay a...
-
Annuncio pubblicitario