$970,000+ Raised in our Crowdfunding Campaign. Invest now, Help Create a More Welcoming World (from $100 USD)

[LEARN MORE]
Guida turistica
Gay Tel Aviv-Jaffa

Tel Aviv-Jaffa gay

Per saperne di più

C’è una zona gay a Tel Aviv? No, non nello specifico, ma questo non dovrebbe scoraggiare un potenziale visitatore LGBTQ dal visitarla. Nonostante non ci sia al momento un settore gay nella città, Tel Aviv (nota come la città bianca o la bolla) è molto gay friendly. Alcuni infatti la considerano la città più gay del Medio Oriente, ed è pubblicizzata come destinazione gay attraverso il Tel Aviv Gay vibe.

Visitare la città
Con spiagge bellissime, paesaggi ed edifici storici, Tel Aviv è un eccezionale punto di partenza per chi vuole fare un bel giro turistico. La città sacra di Gerusalemme, capitale d’Israele, è a solo un’ora di distanza. Qui i visitatori possono ammirare il Muro Occidentale, la chiesa del Santo Sepolcro, e la moschea Al Aqsa sul Monte del Tempio. Nelle vicinanze c’è anche il Mar Morto, che è il punto più basso della Terra, le cui acque sono note per le loro proprietà curative. Vicino al Mar Morto, e sulla sommità di una scogliera isolata, c’è la fortezza Masada. Vari percorsi circolari ti conducono alle varie parti della fortezza. 

Personaggi gay
Se ancora non sei convinto di quanto Tel Aviv sia gay friendly, dai un’occhiata ad alcuni dei famosissimi personaggi gay del posto; Eliad Cohen, promotore del Papa Party e dj Offer Nissim sono solo alcuni dei grandi nomi. L’icona gay Madonna chiese a Nissim perfino di essere il suo remixer ufficiale. 

Locali gay
Vuoi divertirti sotto al sole? Allora dirigiti ad Hilton Beach, la spiaggia gay ufficiale di Tel Aviv. Lì sarai circondato da una gran quantità di corpi abbronzati e scolpiti, e se avrai bisogno di raffreddare i bollenti spiriti, l’acqua è lì vicino. Se sei in cerca di un bella festa gay, vai al Forever Tel Aviv, FFF Shirazi, Beef, Arisa o a qualsiasi festa gay durante il Tel Aviv Pride. Chi vuole provare locali di grido si può fermare al bar Evita, che è il gay bar più antico di Tel Aviv, considerato un must per i turisti. 

Eventi gay
Istituito nel 1997, il Gay Pride di Tel Aviv è una manifestazione della durata di una settimana nel mese del Gay Pride, e la Pride Parade è tra gli eventi più attesi nonché il più grande in Asia. Ma il divertimento non si ferma con la fine dell’estate; il Winter Gay Festival presenta fantastici eventi invernali legati all’orgoglio gay, insieme al carnevale ebraico Purim a febbraio.

 

Vuoi promuovere la tua attività nelle nostre guide?
Controlla il nostro programma Premium!